PROGRAMMA PSICODINAMICA I ANNO

Docenti: Davide Albrigo, Paolo Catanzaro, Nicoletta Mariucci, Giuliana Nataloni, Andreina Tantini.

  1. Freud: l’apparato psichico (I e II topica)
  2. Freud: l’inconscio rimosso e non rimosso e la coscienza
  3. Freud: L’Es, l’Io e il Super Io
  4. Freud: metapiscologia (principio topico, dinamico ed economico)
  5. Freud: I e II ipotesi fondamentale della Psicoanalisi
  6. Il setting: dalla psicologia ecologica di Barker e dalla psicologia sociale di Lewin alla psicoanalisi (Freud, Kernberg, Langs, Racker, Chiozza)
  7. Freud: I meccanismi di difesa
  8. Anna Freud: l’io e i meccanismi di difesa
  9. Freud: lo sviluppo psicosessuale
  10. Lingiardi e Maddeddu: i nuovi meccanismi di difesa
  11. Kernberg: l’intervista strutturale
  12. Kernberg: la diagnosi di struttura
  13. Nancy Mc Williams: implicazioni cliniche dei livelli evolutivi di organizzazione
  14. Nancy Mc Williams: tipi di organizzazione del carattere
  15. Differenze tra diagnosi descrittiva del DSM e diagnosi di struttura del PDM
  16. Nancy Mc Williams: orientamento al colloquio
  17. Nancy Mc Williams: Dal colloquio alla diagnosi: Processo di diagnosi e suo esito
  18. Nancy Mc Williams: il processo diagnostico
  19. Nancy Mc Williams: la personalità psicopatica (antisociale)
  20. Il contratto terapeutico in Langs e in Kernberg
  21. La prima seduta
  22. Nancy Mc Williams: la relazione tra formulazione di un caso e psicoterapia
  23. Freud: interpretazione dei sogni (pensiero onirico latente/contenuto onirico manifesto, deformazione onirica, oblio, regressione topica/temporale/formale, lavoro onirico, elaborazione secondaria, la censura, la condensazione, spostamento degli affetti, illogicità, compromesso, appagamento del desiderio, sogno d’angoscia, il lavoro analitico)
  24. Freud: significato opposto delle parole primordiali
  25. Freud: atti mancati, lapsus, il doppio senso e i motti di spirito.

Gran parte degli argomenti trattati sono supportati da esemplificazioni cliniche prese direttamente dagli autori trattati o riportati dall’esperienza clinica dei docenti. Gli allievi svolgeranno esercitazioni pratiche sull’intervista strutturale di Kernberg , sulla comprensione diagnostica descrittiva (secondo il DSM V) e strutturale (secondo il PDM) di casi clinici e  sull’interpretazione dei sogni.

Docenti di riferimento: prof. Paolo Catanzaro (coordinatore), prof. Davide Albrigo, prof. Nicoletta Mariucci, prof.ssa Giuliana Nataloni, prof.ssa Andreina Tantini.

Bibliografia di riferimento:

Bergeret , Psicologia patologica, Masson, Milano, 1979

Freud A., L’io e i meccanismi di difesa, 1967

Freud S. (), L’interpretazione dei sogni, Opere, Boringhieri, 19

Freud S. (1938), Compendio di psicoanalisi, Opere, Boringhieri, 197

Langs R., Guida alla psicoterapia, Boringhieri, Torino,

Laplanche e Pontalis (1967), Enciclopedia della psicoanalisi, Laterza, Bari, 1993

Lewin K., I conflitti sociali. Saggi di dinamica di gruppo.

Lingiardi V. e Maddeddu F., I meccanismi di difesa, Raffaello Cortina, Milano, 2002.

Mc Williams N., Il caso clinico, Raffaello Cortina, Milano, 2002

Mc Williams N., La diagnosi psicoanalitica, Astrolabio, Roma, 1999

Kernberg O., Disturbi gravi della personalità, Boringhieri, Torino, 1987.

Racker H., Studi sulla tecnica psicoanalitica,

Scoppola L., Il somatico e lo psichico, Teda, Castrovillari, 1990.