SUPERVISORI RICONOSCIUTI

Ogni allievo o allieva della Scuola verrà seguito individualmente, fino al diploma di specializzazione, da un supervisore riconosciuto dalla Scuola stessa, il cui nominativo verrà fornito dal tutor. Per “supervisore riconosciuto” si intende un didatta della scuola che sia:

 

  • Iscritto all’albo degli psicoterapeuti medici o psicologi della rispettiva provincia;

 

  • Iscritto all’Istituto Gaetano Benedetti oppure, previo parere favorevole del comitato scientifico, ad altri istituti psicoanalitici riconosciuti a livello nazionale e/o internazionale.

 

I requisiti per essere socio dell’Istituto Gaetano Benedetti con funzioni di supervisore sono: 

 

  • Aver effettuato una psicoterapia psicoanalitica per un minimo di 360 ore complessive, con frequenza almeno trisettimanale. In alternativa, aver effettuato una psicoterapia psicoanalitica di almeno quattro anni, di cui minimo due anni trisettimanalmente (per un minimo di 240 ore complessive);

 

  • Aver effettuato un minimo di 600 ore complessive di supervisioni, con due diversi supervisori, relativamente a due pazienti almeno, ciascuno dei quali trattato per minimo un anno;

 

  • Aver seguito un training teorico-clinico (almeno triennale) in psicoterapia psicoanalitica, basato sullo studio della psicopatologia di base, dei principi freudiani fondamentali e delle altre principali teorizzazioni psicoanalitiche;

 

  • Avere disponibilità e competenza a supervisionare materiale clinico di natura non verbale.

 

Attualmente sono supervisori riconosciuti dalla Scuola:

 

Claudia Bartocci

Paolo Catanzaro

Marco Conci

Cristina Faccincani

Marco Grignani

Eugenia Lamparelli

Angelo Malinconico

Nicoletta Mariucci

Giuliana Nataloni

Tiziana Pasqualini

Maurizio Peciccia

Giovanni Smerieri

Andreina Tantini